Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

scocca1Ci perviene da parte di un carrozziere una richiesta che rappresenta un quesito abbastanza generale che ciascun autoriparatore probabilmente si pone nel momento in cui deve preventivare o fatturare una riparazione sui veicoli in alluminio. Il maggior utilizzo di questo materiale nella costruzione dei veicoli necessita di parametri specifici nel caso di riparazione che tengano, anche conto della specifica preparazione dei tecnici, e delle attrezzature dedicate. [...]    
Leggi tutto: Riparare l’alluminio costa di più?

cruscottoSe la tendenza dei costruttori di auto è quella di risparmiare sui costi di produzione, far diminuire gl’incidenti stradali e contenere i costi delle riparazioni, le auto di nuova generazione sempre più sofisticate nell’assistenza alla guida e, in futuro, nella guida autonoma, vanno esattamente in senso opposto. [...]
Leggi tutto: I sistemi ad alta tecnologia comportano riparazioni più costose

GiugiaroGiorgetto Giugiaro è certamente la figura di maggiore spicco dal punto di vista della 'creatività' automobilistica vista l'influenza che il suo stile ha ancora oggi sulle nuove generazioni di designer. Giugiaro festeggia i suoi 80 anni ancora in attività (assieme al figlio Fabrizio nella GFG, l'azienda creata dopo la cessione della sua Italdesign al Gruppo Volkswagen nel 2010).
Il designer italiano ha creato alcune delle auto storiche della Fiat tra le quali la Panda, la Uno e la Lancia Delta.Papà della Golf lanciata nel 1974 e di altre numerose auto di prestigio.
I suoi incredibili progetti lo hanno portato a raggiungere riconoscimenti in tutto il mondo: sette lauree ad honorem, sei Compasso d'Oro, tre Auto dell'Anno e due Volanti d'Oro. Nominato nel 2001 dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, Cavaliere del Lavoro, nel 2007 ha ricevuto da Giorgio Napolitano il 'Premio Leonardo' in quanto ritenuto "tra coloro che hanno contribuito a plasmare il corso dell’industria europea dell'automobile e per aver concorso in modo significativo ad affermare e promuovere l'immagine dell’Italia nel mondo".

AUGURI

ibrideAnche gli italiani si stanno accorgendo di come in futuro sarà difficile circolare senza un motore elettrico equipaggiato sulla propria auto. Se un’auto completamente a zero emissioni può essere ancora una scelta azzardata a causa dell’elevato costo e delle infrastrutture che ancora non sono distribuite in tutta Italia, le auto elettriche sono sicuramente una scelta più abbordabile.

L’Unione europea delle cooperative Uecoop ha elaborato i dati Unrae in relazione ai cambiamenti climatici e agli investimenti delle maggiori case automobilistiche sul rispetto dell’ambiente ed è emerso che le vendite di auto ibride in Italia stanno crescendo.
Dall’inizio del 2018 si è registrato un aumento del 33,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, una crescita che fa ben sperare sulla sensibilità degli italiani in merito alle emissioni e che assicura all’industria automotive la giusta direzione.

Continental1In occasione dell’appuntamento con Automechanika, che si terrà a Francoforte dall’11 al 15 settembre 2018, Continental presenta soluzioni orientate al cliente e fornisce risposte concrete alle sfide future nel settore automotive.
Officine e concessionari di veicoli nel settore dell'Aftermarket si trovano, infatti, a vivere una situazione del mercato molto complessa. Le nuove sfide sono rappresentate dalle tecnologie digitali e dalle differenti esigenze che queste stesse innovazioni creano nei clienti, sistemi di driver-assistance, e-Mobility e un livello di connettività in continua crescita.

Ad Automechanika (Forum, Stand A03/05), Continental mostra la sua strategia di supporto alle imprese, al fine di permettere loro il raggiungimento di nuovi obiettivi futuri. L'azienda presenta, infatti, nuove soluzioni, prodotti e servizi presenti nell’ intera gamma del settore l'Aftermarket. "Continental è sinonimo di competenza e qualità. Grazie alla nostra expertise, e al portafoglio completo di prodotti combinati con i nostri servizi digitali, siamo il partner ideale grazie al quale i nostri clienti possono garantirsi un futuro nel mercato degli accessori per auto, in rapida evoluzione" dichiara Peter Wagner, Head of Aftermarket and small-batch business for wear & spare parts and of diagnostics in Continental.