Fra le varie proposte che vengono presentate ai carrozzieri per meglio gestire la propria azienda, per ottimizzarne i processi, per gestire il cliente, vi è quello di un corso di “mimica facciale”, cioè con le smorfie. Si! avete capito bene, non è uno scherzo, qualcuno ci ha pensato davvero. In questo momento di crisi, di mancanza di opportunità, chi si occupa di consulenza gestionale [...]

di marketing e di altre materie del genere, oggi un pò trascurate dagli artigiani imprenditori, una volta esaurita la gamma di offerte post universitarie di materie imparate sui libri scolastici, adattate e trasmesse agli imprenditori,  cerca nuove soluzioni che, anche se curiose, siano interessanti. Cosa non si fa per sbarcare il lunario. Anche l’arte e le teorie Darwiniane possono così trovare il loro spazio e rendere allettante per l’artigiano imprenditore la fruizione di corsi di mimica facciale, tenuto conto che nel contatto umano e nei rapporti con il prossimo le varie espressioni facciali sono difficili da controllare spontaneamente.  Oltretutto ligi al detto che chi poco paga poco apprezza, i costi richiesti sono abbastanza ragguardevoli tenuto conto che si aggirano sui 200-300 euri a persona, con la speranza che fra tanti, qualcuno accetti. Come vedete la crisi aguzza l’ingegno; chi non ha del suo, vende quello di qualcun altro, anche se magari poco ci azzecca con l’attività di carrozziere. Forse però tutto il male non viene per nuocere: se avete da nascondere qualche cosa alla vostra consorte, la mimica facciale vi aiuta a non far trasparire le vostre emozioni e a nascondere le bugie…. e già questo non è poco!

Autoinforma

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

1 1