Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

Ogni fatto che riguarda l’attività di carrozzeria e il pagamento delle spese di riparazione può essere visto prevalentemente da due lati: quello dello stesso carrozziere e quello assicurativo (trascuriamo volutamente quello dell’utente). E’ difficile che entrambi siano allineati, anzi solitamente sono contrapposti nei giudizi e negli interessi.

Una recente sentenza della Corte di Cassazione n. 22601 del 19.6.2013, ha confermato che la cessione del credito al carrozziere [...]

è valida anche per il danno non patrimoniale (Biologico, morale ecc.). Oltre a confermare per l’ennesima volta la validità dello strumento (cessione del credito), ha precisato che questo può essere fatto valere dal cessionario, al di là dell’importo della riparazione del danno materiale al veicolo, anche per i cosidetti danni non patrimoniali, oltre ovviamente per l’accertamento della responsabilità.

Quanti saranno i carrozzieri che sfrutteranno questa possibilità? Pochi, se non nessuno. Molte saranno invece sicuramente le cosidette agenzie di recupero crediti o risarcimento sinistri che prenderanno spunto da questa sentenza… almeno finchè l’istituto della cessione del credito non verrà rivisto a livello legislativo.

Autoinforma

© RIPRODUZIONE RISERVATA