Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

Il Gruppo Allianz riorganizza, snellendo le procedure di risarcimento agli assicurati (che rammentiamo nell’indennizzo diretto sono anche i danneggiati). L’accordo stipulato con Codacons prevede in particolare uno sconto del 10% sull’RCA con l’impegno a esperire la conciliazione paritetica, il divieto della cessione del credito e l’utilizzo delle carrozzerie fiduciarie [...]

Il prodotto messo a punto da Allianz prevede l’accettazione, da parte dell’assicurato, di una clausola che vieta la cessione del credito Rc auto e, in caso di incidente, potrà rivolgersi, per le riparazioni dei danni subiti all’autovettura a una delle oltre 1.500 carrozzerie fiduciarie convenzionate con il gruppo Allianz. Codacos ritiene questo accordo particolarmenete vantaggioso per gli automobilisti che, oltre a evitare il mercato dei sinistri, consente di avere maggiore tutela. In caso di controversia su di un sinistro – con un risarcimento massimo di 15 mila euro come stabilito nell’accordo, il caso viene discusso da una Camera di Conciliazione composta da un rappresentante di Allianz e da un altro nominato dal Codacons. La procedura si chiude in 30 giorni con la sottoscrizione di un verbale. In caso di mancato accordo l’assicurato potrà recarsi davanti a un giudice.

Autoinforma


Non hai i diritti per inviare commenti