Secondo Giovanni Pitruzzella, Presidente dell'Antitrust, in risposta alle critiche dell'ANIA circa le norme contenute nel decreto "Destinazione Italia" ha chiesto un'ulteriore sforzo sostenendo che le compagnie di assicurazioni si sono dimostrate poco efficienti [...]

In Italia – ha detto – abbiamo il costo delle polizze più elevato d'Europa, è indiscutibile ed è una situazione insopportabile per il consumatore.
Bisogna però agire – ha continuato – anche sul fronte delle compagnie di assicurazione che non fanno ancora abbastanza. È necessario stimolare una maggiore concorrenza e favorire comportamenti più efficienti nella lotta alle frodi. Quindi molte delle misure del governo, se correttamente attuate, possono servire ad affrontare il problema". Va continuato il processo di riforma" del mercato Rc auto, ha concluso l'Antitrust.

Autoinforma