formazioneIl Ministero dello Sviluppo Economico si è pronunciato favorevolmente circa l’eliminazione dello stage per le imprese di carrozzeria e gommisti in attività. [...]
Rammentiamo che i corsi sono obbligatori i per carrozzieri e gommisti. La durata dei percorsi standard per carrozziere è di 280 ore con una quota di stage pari al 30% del monte ore complessivo più l’esame finale.
I responsabili tecnici già abilitati per i settori meccatronica o gommisti qualora decidessero di frequentare il corso per carrozziere sarebbero esonerati dall’obbligo di frequentare il modulo comune di gestione dell’attività di autoriparazione della durata di 100 ore pertanto la durata complessiva del corso si ridurrebbe a 180 ore.
La proniuncia del Ministero dello Sviluppa Economico è, pertanto, di estrema importanza, fortemente auspicata, che riconosce le ragioni della categoria e apre la possibilità di una revisione degli standard formativi approvati il 12 luglio 2018 dalla Conferenza Stato Regioni, per renderlo conforme alle richiamate norme della Legge 205/2017. Si avvia, così, un processo di ristrutturazione e di sviluppo del comparto in grado di produrre ricchezza aggiuntiva e nuovi posti di lavoro”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA ©




Sfoglia
Editoriali

1 1