SilviaGrande successo per il Museo Nicolis di Villafranca di Verona che fa volare l'Italia vincendo a Londra il titolo di "Museum of the Year" nell'ambito degli "Historic Motoring Awards 2018". Un trionfo ampiamente meritato, che sigilla le doti di una struttura dove l'eccellenza di quanto viene proposto all'attenzione del pubblico si unisce ad una nobile filosofia: la condivisione del piacere della bellezza e del genio creativo.Questa la motivazione ufficiale del premio: "Sono otto le collezioni: automobili, macchine fotografiche, biciclette, motociclette e tanto altro. Ma questo museo è molto più: è un uomo che ha voluto condividere la sua passione per l'ingegneria con la collettività". L'uomo in questione è Luciano Nicolis fondatore di una raccolta unica che con passione e il lavoro di una vita è riuscito in un'impresa che per molti sarebbe rimasta un sogno.
Silvia Nicolis, degna figlia del fondatore, ha accolto così il premio ottenuto a Londra: "Sono onorata di ricevere questo riconoscimento. Dedico il premio alla mia famiglia, ma in particolar modo a mio padre Luciano, che ha contribuito in misura determinante alla salvaguardia e alla diffusione del motorismo storico internazionale. È stata una competizione fra grandi che fa onore a noi e al nostro Paese. Mi auguro che questa iniezione di entusiasmo e di fiducia dia non solo una spinta propulsiva alle attività del Museo, ma contribuisca alla visibilità e al prestigio di tutto il territorio".




Copertina libro
Sfoglia
Editoriali

1 1