Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

cyberDurante un incontro con il direttore della rivista io CARROZZIERE, Andrea Zapparoli Manzoni, senior manager di KPMG Advisory e board member di Clusit, ha analizzato ed esaminato le problematiche a livello informatico che potrebbero sorgere e innescarsi in futuro dalla continua evoluzione tecnologica delle autovetture, in particolar modo inerenti a sistemi innovativi come ADAS e a guida autonoma, ma anche alla figura professionale del carrozziere. [continua]
Il progresso tecnologico degli ultimi anni in ambito lavorativo e gestionale ha comportato senz’altro un cambiamento nelle abitudini quotidiane di coloro che si occupano d’informatica. La pubblicità ha iniziato, ad esempio, a veicolare il messaggio che l’informatica sia “buona di per sé”, vale a dire uno strumento utile per farci guadagnare di più a livello manageriale e a rendere la nostra vita più pratica ed efficiente. Ahimè! non sempre è così. Infatti, anche i sistemi più avanzati e all’avanguardia, utilizzati in vari strategici comparti industriali (dall’ingegneria alla chimica, ma anche nell’automotive) seppur costruiti seguendo dei tecnologici protocolli di sicurezza, possono avere problemi e nascondere pericoli, essendo soggetti a potenziali attacchi informatici organizzati da abili professionisti o da esperti hacker. Per quanto riguarda l’automotive, e conseguentemente l’intero comparto dell’autoriparazione, l’argomento della Cyber Security costituisce una seria problematica da affrontare e soprattutto da comprendere, cercando di risolverla in previsione dell’introduzione massiva sul mercato di autovetture caratterizzate dall’assistenza alla guida (ADAS) e da particolari modelli a guida autonoma. Sebbene non si sia stato ancora ben capito il ruolo delle case costruttrici, delle compagnie assicurative e delle aziende produttrici di software in relazione a questa determinata tematica, poco tempo fa la redazione di ioCarrozziere ha intervistato Andrea Zapparoli Manzoni, senior manager di KPMG Advisory e board member di Clusit, che ha illustrato e descritto un panorama futuro preoccupante e articolato, dove anche il carrozziere dovrà evolversi sotto un profilo prettamente tecnico-informatico.

L'intero articolo è reperibile sulla rivista Io CARROZZIERE, Se vuoi procedere con la lettura clicca QUI.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

io carr

Sfoglia
Editoriali