Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

2039f9c06c46d5e4b5d871c0089d076b XLGli automobilisti italiani potrebbero tra breve non avere più l’incubo del pagamento del bollo auto, grazie alla proposta di legge di Fare! firmata dal deputato Roberto Caon, presentata nei giorni scorsi alla Camera. Tra le spese più odiate, insieme a quella del carburante, dell’assicurazione e della manutenzione, il bollo auto rappresenta da sempre un fastidio per le tasche dei proprietari di auto. [...]
Lo Studio Cataldi evidenzia come questa proposta semplificherebbe la vita dei cittadini e quella dello Stato, sostituendo il bollo auto con una tassa sui consumi che prevede l'aumento dell'accisa sui carburanti di circa 15 centesimi, introducendo particolari vantaggi per entrambe le parti. Oggi il bollo auto porta all’erario circa 6,5 miliardi di euro ogni anno, con un'evasione pari a circa 500 milioni: con tale abolizione i cittadini non saranno più obbligati a pagare un’imposta a scadenza fissa, e lo Stato, di conseguenza, riscuoterebbe le accise in modo automatico senza dover rincorrere gli evasori. La nuova imposta sui consumi allargherebbe anche la base imponibile, dal momento che a pagare sarebbero tutte le 3,5 milioni di vetture circolanti sul territorio italiano e immatricolate all'estero, i turisti stranieri e i camion che transitano sulle strade dello “stivale”. A tal proposito, Roberto Caon ha dichiarato:“ L’abolizione del bollo potrebbe eliminare e bloccare l’evasione, ma anche chi utilizza di più l’automobile, inquinando di più, dovrebbe pagare in rapporto ai propri consumi”.

Autoinforma