L'ANIA, quale associazione di categoria, ha il compito di trovare soluzioni comuni ai problemi di carattere generale per i propri aderenti. Nel caso della mediazione e in particolare per le problematiche connesse alla parte relativa ai risarcimenti conseguenti gli incidenti stradali per cui la procedura è obbligatoria, l'ANIA, [...]
come ormai prassi comune fra le compagnie di assicurazione, ha diramato le proprie LINEE GUIDA in tema di mediazione nell'intento di facilitare la partecipazione delle imprese assicuratrici, degli assicurati e dei danneggiati alla procedura di mediazione a fini conciliativi. Linee Guida procedurali alle quali Imprese assicuratrici e Organismi di mediazione (di seguito ODM) registrati presso il Ministero della Giustizia possono aderire.
Nulla di particolarmente preoccupante se non che il protocollo diramato dall'ANIA non serve solo alle Compagnie, ma anche per quegli organismi di mediazione che vi aderiscono e questo non è buono. L'organismo di mediazione e in particolare il mediatore fa della sua imparzialità, indipendenza la sua bandiera e, se anche solo a fini procedurali, economici, scende a patti permettando canali privilegiati a una delle parti, la cosa non ci piace proprio.
Autoinforma