Le Compagnie di assicurazioni, spiazzate dal Decreto del governo sulla scatola nera che pone a loro carico tutti gli oneri per l’installazione e la gestione, non mollano la presa per far in modo che una parte delle spese vada a carico dell’utilizzatore (consumatore).  Ora spaventano le istituzioni e le associazioni dei consumatori (che a quanto pare ci credono), con una sequela di dati. Se la scatola nera fosse installata su tutti i veicoli in circolazione in Italia, secondo la previsione dell’ANIA, riportata sul Sole 24ore [...]

Leggi tutto: Scatola nera, la battaglia continua

Il business della sostituzione del vetro per auto a cura di società specializzate, esploso negli ultimi anni, ha tolto al mercato dell’autoriparazione, anche questa importante fetta di reddito. Oggi, con la crisi in atto, molti carrozzieri hanno cercato di recuperare offrendo il servizio, ponendosi in concorrenza  con le già consolidate organizzazioni esistenti che, forti degli accordi con il mercato assicurativo, la fanno tuttora da padroni [...]

Leggi tutto: Sostituzione itinerante vetri auto

Il comunicato stampa dell’AGCM (antitrust) circa l’indagine conoscitiva riguardante la procedure di risarcimento diretto e gli assetti concorrenziali del settore RC auto cosi cita:

RC AUTO: ANTITRUST, PER RIDURRE GLI ONERI A  CARICO DEGLI AUTOMOBILISTI RIFORMARE IL SISTEMA DEL  RISARCIMENTO DIRETTO E INTRODURRE NUOVI MODELLI CONTRATTUALI FINALIZZATI AL CONTROLLO  DEI  COSTI PER RIDURRE I PREMI [...]

Leggi tutto: Antitrust, indagine RCA

Siete appassionati di auto datate o d’epoca? Volete capire come si è evoluta l’automobile nel tempo? Avete la necessità di recuperare un pezzo della vostra auto d’epoca difficile da trovare? Al salone del veicolo d’epoca di Milano, che si è svolto dal 22 al 24 febbraio, trovate tutto ciò: dall’auto tradizionale alle sportive a quelle da competizione, ma anche una vasta area espositiva per ricambi [...]

Leggi tutto: Milano Auto Classica – 2013

Anche l’ANIA non è particolarmente soddisfatta delle disposizioni contenute nel decreto “Destinazione Italia”. Nell’incontro del 14 gennaio di Roma Il Presidente dell’ANIA commenta le misure introdotte: per ridurre i prezzi rivedere il sistema dei risarcimenti per i danni alla persona e modificare in profondità il Decreto.

Il Decreto – ha chiarito Aldo Minucci, Presidente dell’ANIA, durante l’incontro con la stampa presenta aspetti positivi sul tema del contrasto ai comportamenti fraudolenti, ma affronta il tema dei prezzi con un approccio dirigista […]

Leggi tutto: Miniriforma RCA, anche l’ANIA non ci stà
Sfoglia
Editoriali

1 1