Qualcuno che è ben a conoscenza dei fatti di questi ultimi mesi, si chiederà perchè abbiamo usato la forma interrogativa nel titolare la possibilità che vi sia un nuovo accordo tra i Carrozzieri e l’ANIA. Bhe! semplicemnente perchè se di accordo si tratterà non sarà certamente come quello decaduto nel lontano 2003: la basi saranno senz’altro diverse, oseremo dire “politiche” più che tecniche, anzi è forse meglio dire “comportamentali” [...]

Leggi tutto: Ritorna l’accordo ANIA – Carrozzieri?

Il Consiglio dei Ministri il 26 agosto 2013 ha h approvato un provvedimento di semplificazione e riduzione dei costi che riguarda lo smaltimento dei rifiuti pericolosi. La semplificazione principale dell’intervento normativo consiste nel circoscrivere il Sistri solo ai produttori e ai gestori di rifiuti pericolosi. Pertanto, dal 1° ottobre 2013 il sistema partirà solo per i gestori di rifiuti. Per i produttori di rifiuti pericolosi il Sistri partirà invece il 3 marzo 2014 al fine di consentire ulteriori semplificazioni, con possibilità di ulteriore proroga di sei mesi se a tale data le semplificazioni non saranno operative.

Autoinforma

Le tariffe RCA sono in calo. Questo è quanto comunicato dell’ANIA e registrato anche da altre autorevoli fonti. Della diminuzione dei premi non se ne sono resi però conto gli utenti, per loro il beneficio non c’è stato.
In effetti, la dimuzione è stata compensata dall’incremento sull’imposta locale applicata alle assicurazioni auto, la cui gestione, a causa di un decreto sul federalismo fiscale approvato nel 2011, è totalmente a carico delle singole province. L’80% delle provincie ne hanno approfittato portanto la tassazione ai massimi (dal 12,5% al 16%).
Morale! meno premio = meno tasse, più premio = più tasse, per buona pace loro e allegrezza di tutti noi…

Autoinforma

LA VOLPE E L’UVA

Ma tu sei fiduciario delle assicurazioni?…..

NO! … e non lo sarò mai!

HAI CAPITO! …

capitooo …

capitooo…

capitooo…

.

…però, … se, …ma, …forse, …magari, …si..

.

Autoinforma

Fra le varie proposte che vengono presentate ai carrozzieri per meglio gestire la propria azienda, per ottimizzarne i processi, per gestire il cliente, vi è quello di un corso di “mimica facciale”, cioè con le smorfie. Si! avete capito bene, non è uno scherzo, qualcuno ci ha pensato davvero. In questo momento di crisi, di mancanza di opportunità, chi si occupa di consulenza gestionale [...]

Leggi tutto: Acquisire clienti con la mimica facciale