Valutazioni tecniche
Stima del danno auto
Seminari
Tecniche riparative - Gestione del sinistro - Assistenza aziendale
Blog
Notizie, curiosità, informazioni
Adesivi e sigillanti
Seminario sul corretto utilizzo di adesivi e sigillanti
I nuovi materiali nella costruzione degli autoveicoli
Acciai alto resistenziali e Leghe di alluminio
La gestione del sinistro
Gestire il sinistro in carrozzeria
Furto - Incendio - Kasko
Interpretare correttamente le garanzie CVT nella liquidazione del danno
 
 
 

elettricaIl Gruppo automobilistico di Wolfsburg, dopo le note vicende del dieselgate, sta puntando fortemente, con investimenti di 44 miliardi di euro, sulla produzione di veicoli elettrici e innovazione.
Volkswagen sta creando a Zwickau il più grande ed efficiente stabilimento produttivo di auto elettriche del gruppo tedesco. In futuro, fino a 330mila veicoli elettrici l’anno usciranno dalla linea di produzione, più che in qualunque altra fabbrica del Gruppo Volkswagen.
La pressione della Cina sull'auto elettrica, comporta il rischio di ridurre considerevolmente il vantaggio competitivo dell’industria automobilistica tedesca. Il piano, proiettato al 2023, è teso allo sviluppo di nuovi modelli, ma anche sistemi di produzione, servizi innovativi, batterie, ricerca e sviluppo. Il gruppo si pone l’obiettivo di vendere entro il 2025 almeno un milione di auto elettriche dei marchi Vw, Audi, Porsche e anche degli altri brand come Seat e Skoda.

Pneus1Da oggi occorre installare sui veicoli  i penumatici invernali o che abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve, ovviamente della misura degli pneumatici indicata sul libretto di circolazione). La Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 gennaio 2013 si applica, a cura degli enti gestori della strada, fuori dai centri abitati.
Non dappertutto vale la stessa regola; ogni località decide quando e su quali tratti rendere obbligatorio l'utilizzo di "gomme termiche". 

A questo link si può conoscere le disposizioni per tutte le località italiane: http://www.pneumaticisottocontrollo.it/ordinanze.php

fariVi ricordate quando negli anni '70 e '80 venivano rubate le ruote si scorta e, per chi ne era dotata, l'autoradio sulle vetture?
Oggi tutto questo fa sorridere, anche i ladri si sono adeguati alla tecnologia, sopratutto se questa porta benefici economici elevati, come il costo dei ricambi. E' questo il caso dei fari anteriori per auto, sempre più sofisticati e costosi che superano spesso i mille euro per arrtivare a quelli più tecnologici, anche a cinquemila.[...]
Leggi tutto: Il furto si evolve

ferr196sLa passione per le auto storiche coinvolge sempre più le persone e direttamente i riparatori, ne sono la dimostrazione le numerose manifestazioni, le fiere e le gare dedicate esclusivamente alle vetture d’epoca. Gli artisti del restauro sono però limitati, pochi hanno il patrimonio culturale, tecnico e manuale per poter intervenire sui veicoli d’epoca in modo da rispettarne le caratteristiche storiche e originali. In questa ottica ben vengono le iniziative di formare giovani appassionati per trasmettere loro i rudimenti di questa particolare attività. [...]
Leggi tutto: Restauro di classe