"Chi non impara non cresce e chi già sa, si aggiorni!"

Monopattini, biciclette e microvetture elettrici, no assicurazione

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
La nuova direttiva delle UE non obbliga ad assicurare i monopattini elettrici, le bici a pedalata assistita e le microvetture elettriche. L’obbligo di assicurare questi mezzi è lasciato ai singoli stati menbri. Nel caso dell’Italia se ne sta discutendo nell’ambito del Decreto infrastrutture.
Inoltre, le nuove “attestazioni di sinistralità pregressa” omogenee a livello Ue eviteranno discriminazioni quando un assicurato si sposta da un paese dell’Ue all’altro. La legislazione, approvata in via definitiva, protegge infatti le vittime di incidenti in qualsiasi paese della UE.

Continua a leggere

E’ arrivata l’ora del Magnesio

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
Litio, microchip, materie prime fra le quali il Magnesio, mettono in crisi la produzione di veicoli. Adesso è arrivata l’ora del Magnesio, componente essenziale che entra in lega con altri metalli, rendendo indispensabile la sua presenza nell’automotive. Purtroppo le caratteristiche del minerale, che si ossida facilmente, non consentono di fare scorte a lunga scadenza, per cui in assenza di produzione si sta dando fondo alle scorte esistenti.

Continua a leggere

Nissan Qashqai è la numero uno

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI

I trofei del Premio Auto Europa, evento organizzato da Uiga-Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive e giunto all’edizione numero 36, sono dallo scorso anno tre, come le categorie di votanti chiamate ad esprimere le proprie preferenze tra i modelli finalisti: oltre alla Giuria tecnica, formata dai soci Uiga, c’è una Giuria di Opinion leader selezionati (professionisti, imprenditori ed influencer nel settore dell’auto), ed una Giuria popolare, cui possono aderire tutti gli utenti attraverso un’espressione di voto online e tramite Qr-code.

Continua a leggere

Crisi climatica, è solo colpa dell’auto?

Tempo di lettura 4 minuti

ASCOLTAMI
Tutti ormai sono orientati a risolvere il problema del riscaldamento globale. C’è chi da la colpa principale ai trasporti pubblici e privati, chi invece sostiene che l’industria e il riscaldamento domestico contribuiscano in modo Continua a leggere

Genertel volta pagina

Tempo di lettura 4 minuti
ASCOLTAMI
Cambio radicale per Genertel. Prima ad introdurre l’assicurazione diretta in Italia, oggi Genertel accelera per una crescita di valore e punta ad essere la prima grande Insurtech del Paese rivoluzionando il canale online per un’esperienza cliente straordinaria.
La nuova Genertel, 100% nativa digitale, ideata e realizzata in modalità smart e agile working in meno di 18 mesi, che consente di sottoscrivere la polizza in meno di 1 minuto, sospendere/riattivare ed integrare la copertura, anche dopo l’acquisto, con un semplice clic in 1 secondo e di ottenere con una semplice foto un rimborso danni auto automatico in meno di 3 minuti.
Continua a leggere

BMW Milano, si cambia

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
BMW Italia modifica il suo rapporto con le concessionarie in Italia. Le strutture BMW Milano di via dei Missaglia, lo showroom di via De Amicis e il centro dell’usato di via Zavattini a San Donato Milanese, passano di mano nei confronti  di By My Car, Gruppo francese di consolidata collaborazione che ha garantito sia il mantenimento delle attuali sedi che l’occupazione di tutto il personale dipendente. Il tutto a partire dai primi di dicembre.

Continua a leggere

Encomio a una persona

Tempo di lettura 2 minuti

ASCOLTAMI
Il 4° Automotive Campus di Duessegi Editore, che si è svolto il 14 ottobre presso l’autodromo di Imola, si è concluso ed è stata anche l’occasione di omaggiare una persona che in questi ultimi anni ha dato il suo contibuto al settore della carrozzeria. Si tratta di Franco Mingozzi che da qualche giorno ha lasciato la presidenza dei carrozzieri di CNA. Noi abbiamo avuto la fortuna di conoscere Franco sin dalla sua nomina, riconoscendo in lui persona corretta, concreta come lo sono i romagnoli, che ha dimostrato estremo equilibrio nella gestione delle problematiche della categoria. Queste sue caratteristiche hanno cadenzato nel tempo le attività istituzionali e locali del settore, contribuendo – in questo momento particolarmente difficile – a normalizzare i rapporti fra i carrozzieri e le assicurazioni. Sulla gestione delle problematiche e sulla tecnica evoluta degli autoveicoli si preoccupava di tranquillizzare tutti sostenendo che finchè ci sono le auto ci sarà anche un autoriparatore.

Continua a leggere

4° Automotive Campus

Tempo di lettura 3 minuti

ASCOLTAMI
Il 4° Automotive Campus, svoltosi quest’anno presso il circuito di Imola nell’ambito di “Mission Restart”, si è concluso da poche ore e già si traggono le prime conclusioni. Questo evento è stato uno dei primi svoltisi in presenza, dopo oltre un anno e mezzo di stop causa pandemia da Covid-19. La voglia di ripartenza era palese nell’aria e le interviste effettuatte agli espositori di attrezzature, prodotti e servizi per l’automotive l’hanno confermato. E’ stato ovviamente un primo approccio in una location inusuale per le esposizioni, mentre il convegno ha registgrato un pieno successo di pubblico tanto da riempire  (anche in piedi) la capiente sala intitolata a “Gilles Villeneuve”. Non avevamo dubbi sulla presenza “corposa” di pubblico fra i quali numerosi autoriparatori e operatori  del settore interessati ad avere novità dopo tanto tempo di “ibernazione”.

Continua a leggere

Groupama e nuova mobilità

Tempo di lettura 4 minuti

ASCOLTAMI

L’evolversi repentina della mobilità, soprattutto elettrica, ha costretto le compagnie assicurative a differenziare la propria offerta di garanzie per tutelare gli utenti e i terzi, eventualmente coinvolti in incidenti stradali, che non possono attualmente Continua a leggere